Ci informiamo per i Vostri e Nostri Cani

L'assicurazione del cane é obbligatoria???

Assicurazione del cane.pdf
Documento Adobe Acrobat [615.9 KB]

No! però....

 

  1. Quando c'é un cane chi ci può assicurare che non vi saranno problemi???
  2. abbiamo bisogno di proteggerlo
  3. Potrebbe avere bisogno di cure spesso costose per il suo benessere

 

 

A questo link https://petcare.allianz.it/ solamente con:

·         nome del cane

·         data di nascita

·         razza o specificando meticcio

potrete chiedere e ricevere immediatamente in automatico il preventivo per il vostro amico!

 

Se poi il prodotto vi interessa chiamate il numero 3471134515

La nostra associata Milena vi seguirà passo passo in videochiamata whatsapp oppure di persona al sabato su appuntamento presso il centro cinofilo.

 

 

SE AVETE UN PO’ DI TEMPO LEGGETEVI ANCHE QUESTO NOSTRO ARTICOLO DI APPROFONDIMENTO

 

COSA DICE LA LEGGE???

Art. 2052 del Codice Civile, Danno cagionato da animali:

·         Il proprietario di un animale o chi se ne serve per il tempo in cui lo ha in uso, è responsabile dei danni cagionati dall'animale, sia che fosse sotto la sua custodia, sia che fosse smarrito o fuggito, salvo che provi il caso fortuito.  

 

Ordinanza del 3 marzo 2009:

·         abroga la precedente del 12 dicembre 2006, nella quale venivano elencate le presunte razze pericolose e vi era l’obbligo di stipulare una Polizza Cane. Sancisce la non esistenza di razze pericolose, e che il proprietario é sempre il responsabile di qualsiasi tipo di danno recato dal proprio animale, a prescindere dalla razza, l’orientamento giurisprudenziale prevalente ritiene responsabile anche colui che tiene il cane “momentaneamente”.

 

 

Lesione colposa ex art. 590 C.P.

·         Sussiste il delitto di lesioni colpose nel caso in cui la scorretta o mancata custodia del cane provoca un danno (psico-fisico) alla persona.

·         “Ai fini della individuazione del soggetto penalmente responsabile delle lesioni colpose, cagionate da un cane, rileva non tanto accertare chi sia il proprietario dell’animale, bensì chi, nel contesto temporale in cui si è verificato l’illecito, ne abbia la custodia, senza le opportune cautele.”

 

Norme nazionali sulla tutela degli animali d’affezione e lotta al randagismo

Compito del Veterinario dell’ASL:

 

·         Attivazione, a seguito di episodi di morsicature o aggressioni, di un percorso mirato all’accertamento delle condizioni psicofisiche dell’animale e della corretta gestione da parte del proprietario.

·         Individuazione, in caso di rilevazione di elevato rischio di aggressività, delle misure di prevenzione ivi inclusa la necessità di un intervento terapeutico comportamentale da parte di medici veterinari esperti in comportamento animale.

·         Tenuta e aggiornamento del registro dei cani responsabili di morsicature o aggressioni.

·         Collaborazione con i Comuni per la promozione di iniziative volte alla creazione della corretta relazione uomo-animale.

·         Organizzazione, d’intesa con i Comuni, dei percorsi formativi previsti per i proprietari di cani.

 

Compiti e doveri del Veterinario libero professionista:

·         Informazione ai proprietari di cani in merito alla disponibilità di percorsi formativi.

·         Segnalazione ai servizi veterinari delle aziende sanitarie locali competenti della presenza, tra i loro assistiti, di cani che richiedono una valutazione comportamentale.

 

 

COME TUTELARSI IN QUALITA’ DI DETENTORE DI UN CANE???

´ Stipulare l’assicurazione per la copertura dei danni cagionati dal proprio animale o richiedere che il cane sia assicurato in caso di suo “utilizzo”

La mancanza di una copertura assicurativa, non esclude in alcun modo, la sussistenza di un risarcimento del danno arrecato. 

Dr. Figus Giorgiana

In questa sezione vi teniamo aggiornati sulle novità di .

Stampa Stampa | Mappa del sito
© Mi fido della Gio Via Papa Paolo VI 32 24060 GORLAGO Partita IVA:03779760168